Project Leonardo, controller PS5 per i giocatori con disabilità

Sul palco del CES 2023 di Las Vegas, Sony ha confermato il suo impegno per rendere i videogiochi più accessibili andando oltre le semplici opzioni di accessibilità nei giochi dei Playstation Studios come God of War Ragnarok o The Last of Us Part I.

Il prossimo passo di Sony per rendere i giochi più accessibili si chiama Project Leonardo per PS5. Si tratta di un nuovo controller altamente personalizzabile che ha l’obiettivo di aiutare molti giocatori con disabilità a giocare più facilmente, più comodamente e per periodi più lunghi.

Il controller è altamente configurabile che funziona in tandem con molti accessori di accessibilità di terze parti e si integra con la console PS5. È progettato per affrontare le sfide comuni affrontate da molti giocatori con controllo motorio limitato, tra cui difficoltà a tenere un controller per lunghi periodi, premere con precisione piccoli gruppi di pulsanti o grilletti o posizionare i pollici e le dita in modo ottimale su un controller standard.

Project Leonardo include un kit di componenti intercambiabili, tra cui una varietà di cappucci e pulsanti per stick analogici in diverse forme e dimensioni.

I giocatori possono utilizzare questi componenti per creare un’ampia gamma di layout di controllo. E la distanza della levetta analogica dal game pad può essere regolata in base alle preferenze del giocatore. Questi componenti consentono ai giocatori di trovare una configurazione adatta alla loro forza, libertà di movimento e particolari esigenze fisiche.Il software è completamente personalizzabile con una serie di opzioni presenti su PS5 che coinvolgono la mappatura dei pulsanti e la disponibilità di tre profili.

Può essere utilizzato come controller autonomo o abbinato a controller wireless Project Leonardo o DualSense aggiuntivi. È possibile utilizzare insieme fino a due controller Project Leonardo e un controller wireless DualSense come un singolo controller virtuale, consentendo ai giocatori di mescolare e abbinare i dispositivi per soddisfare le loro particolari esigenze di gioco o per giocare in collaborazione con altri.

Ad esempio, i giocatori possono potenziare il proprio controller DualSense con un controller Project Leonardo o utilizzare due controller Project Leonardo da soli. Un amico o un familiare può anche assistere aiutando a controllare il personaggio del gioco del giocatore con un controller DualSense o un secondo controller Project Leonardo. I controller possono essere attivati ​​o disattivati ​​dinamicamente e utilizzati in qualsiasi combinazione.

Project Leonardo è espandibile tramite quattro porte AUX da 3,5 mm per supportare una varietà di switch esterni e accessori di accessibilità di terze parti. Ciò consente agli utenti di integrare interruttori speciali, pulsanti o stick analogici con il controller Project Leonardo. Gli accessori esterni possono essere collegati o disconnessi dinamicamente e ciascuno può essere configurato per agire come qualsiasi altro pulsante.

Project Leonardo è attualmente in fase di sviluppo ed è previsto per il 2023. (console-tribe.com)

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright 2022 di Giovanni Cupidi | Creato da Igor Damilano