Arriva il Garante nazionale dei diritti delle persone con disabilità

La nuova autorità garante punta a tutelare le persone con disabilità, promuovendone il rispetto dei diritti, segnalando molestie e abusi e contrastando fenomeni di discriminazione

Nel panorama della legislazione italiana, in materia di disabilità entra in scena il Garante nazionale dei diritti delle persone con disabilità, istituito dal Governo in veste di legislatore delegato nell’ambito della Legge Delega 22 dicembre 2021, n. 227, mediante la quale il Governo è stato delegato ad aggiornare, migliorare e semplificare la legislazione vigente in materia di disabilità.

Garante Nazionale delle persone con disabilità

Per quanto concerne l’organizzazione, sarà strutturato come un’autorità indipendente a carattere collegiale composto da tre membri di cui uno con funzioni di presidente, scelti tra soggettivi di notoria indipendenza e dotati di specifica e comprovata professionalità, competenza ed esperienza nel campo della tutela dei diritti umani e del contrasto alle forme di discriminazione nei confronti delle persone con disabilità.

I membri vengono nominati d’intesa tra i presidenti della Camera e del Senato, previo parere favorevole delle Commissioni Parlamentari competenti, adottato a maggioranza qualificata. Appare dunque evidente come il procedimento sia stato strutturato per far sì che la nomina sia il risultato di una scelta condivisa tra maggioranza e opposizioni.

Per quanto concerne le funzioni, il Garante avrà il potere di promuovere e vigilare sul rispetto dei diritti e delle norme dettate dalla Convenzione Onu, dagli accordi internazionali, dalla Costituzione e dalle leggi in materia; contrastare i fenomeni di discriminazione diretta e indiretta o di molestie in ragione della condizione di disabilità; raccogliere segnalazioni provenienti dalle persone con disabilità e dalla associazioni; svolgere verifiche, d’ufficio o a seguito di segnalazione, sull’esistenza di fenomeni discriminatori; e formulare raccomandazioni e pareri alle amministrazioni e ai concessionari pubblici, sollecitando o proponendo interventi, misure o accomodamenti ragionevoli idonei a superare le criticità riscontrate.

Una-tantum
Mensile
Annuale

Fai una donazione una tantum

Fai una donazione mensilmente

Fai una donazione annualmente

Choose an amount

€5,00
€15,00
€100,00
€5,00
€15,00
€100,00
€5,00
€15,00
€100,00

Or enter a custom amount


Apprezziamo il tuo contributo.

Apprezziamo il tuo contributo.

Apprezziamo il tuo contributo.

Fai una donazioneDona mensilmenteDona annualmente

Redazione

Writer & Blogger

Sponsor